Pesca al Salmone in Canada

Qualsiasi pescatore che si rispetti ha bene in mente che la British Columbia è quella regione il cui territorio è bagnato da fiumi che hanno fatto della pesca al salmone un vero e proprio mito. Ed ogni pescatore sogna di confrontarsi almeno una volta nella vita con i grandi combattenti di acqua dolce, i grandi salmonidi canadesi del Pacifico, come le trote steelhead e i salmoni coho, chinook king, pink, sockeye e chum. Ma quale zona scegliere? Senza dubbio tutta l’area dello Skeena river, il grande fiume del nord British Columbia che con i suoi quasi 70 affluenti lungo il suo corso di circa 700 Km è un fiume incontaminato e selvaggio, caratteristica questa che si accompagna a quella di essere il fiume più prolifico di salmonidi del mondo. Oltre lo Skeena è doveroso citare gli altri fiumi entrati nella leggenda della pesca al salmone come il Kalum River, Copper River, Sustut River, l’Exchamisiks River, l’Estew River, il Kasiks River per non parlare del Kispiox River, del Babine, del Bulkley e del Morice

.

I periodi tra la fine della primavera e l’autunno fino a novembre sono quelli dove le acque ribollono di esemplari di grandi dimensioni.

Come inizia la giornata del bravo pescatore?

Dalle 7 di mattina abbondante colazione servita nella cordiale e avvolgente atmosfera dei Lodge lungo i fiumi e dopo via per almeno 8 ore di pesca intensa, circondati da una Natura incontaminata, vergine, grandiosa e suggestiva.

 

Vi consigliamo di portare sopratutto i vostri Waders. Le canne sono fornite dalle guide, ma normalmente ognuno porta le proprie, in particolare quelle da mosca. Per le canne da mosca si consigliano canne di lunghezza tra 9 e 11 piedi con code da 7/8wt e 8/9wt. Canne a due mani Spey da 14,5 e 15 piedi con code 9/10. Inoltre si consiglia un set di multitipo tra gallegianti, medium-sinking e sinking (ed affondanti). Ovviamente i mulinelli saranno grandi con spolette intercambiabili per affrontare le varie condizioni dell’acqua. I monofilamenti per il leader saranno da 8 lb a 15 lb. Vi saranno fornite di volta in volta anche canne da Spey nel caso di fiumi che lo permettano e di pescatori che lo richiedano.

E al ritorno tanto relax, i Lodge sono veramente ricchi di atmosfera, una dimensione autentica ed originale del vivere in questa parte di mondo.Qualcosa che vi resterà dentro per sempre…profumi, sapori, paesaggi, cameratismo e socialità.

Tutti i viaggi possono essere personalizzati puntualmente, anzi non esistono 2 soggiorni uguali, basta cambiare fiume….

Per saperne di più sull’organizzazione del viaggio troverete tutti i contatti su: http://goo.gl/2PxWRv

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *